Santa Maria di Leuca, Finis Terrae, il lembo più a Sud del Salento

Santa Maria di Leuca, la città tra due mari

 

Virgilio nel terzo libro dell'Eneide narra dell'approdo di Enea nel Salento, molti ritengono che si tratti proprio di Santa Maria di Leuca, oltre a Virgilio, Tucidide, Sallustio e Orazio ne parlano e ci sono documenti che provano la permanenza di San Pietro durante il suo viaggio verso Roma.

Ancora una volta come le altre città costiere del Salento, si tratta di terre di passaggio che unirono Oriente e Occidente durante i secoli.

Cosa vedere a Santa Maria di Leuca

  • La Basilica De Finibus Terrae, risalente al 343 d.C. meta di pellegrinaggio da secoli. Le festa patronale è il 14 Agosto
  • Il faro: alto 48 metri è visibile fino a 40km di distanza
  • La scalinata monumentale dell'Acquedotto pugliese

 

 
Vai all'inizio della pagina