Porto Badisco - Otranto | Masseria Salento

Secondo Virgilio, Porto Badisco era il luogo del primo sbarco di Enea in Italia dopo la sua fuga da Troia.
Avvicinandosi alla baia appartata dopo una piccola stradina, si è subito ricompensati con quelle che sono probabilmente tra le più selvagge e intatte scogliere in Puglia. All'interno si trovano piccoli promontori e collinette, intervallate a rilievi che con le architetture chiare e i muretti a secco danno luogo a un affascinante panorama di colori.
A completare questo paesaggio le dolci fragranze della macchia mediterranea: mirto, timo, salvia, finocchio selvatico e i tipici alberi di ulivi, fichi d’india, oleandri, palme e querce.
L’area che circonda Porto Badisco, è parte del territorio di Otranto, dall’ottobre 2006 rientra nel Parco della costa di Otranto-Santa Maria di Leuca e del bosco di Tricase.
Vai all'inizio della pagina