Sagre e feste nel Salento, Feste Patronali, la Volia Cazzata Martano, La Festa te Lu Mieru, Carpignano Salentino

Un'altra caratteristica dell'area è la diffusione delle sagre e delle feste patronali. La provincia di Lecce è composta da più di 90 comuni e decine di frazioni, in ognuno di questi si celebra una festa patronale e spesso una sagra o un festival.

Le sagre sono diventate un mezzo per mantenere le tradizioni ed i prodotti locali e permettono di assaggiare alcune specialità locali e di intrattenersi a fine serata con un po' di pizzica.

Tra le sagre più conosciute:

Martano: Sagra della Volia Cazzata Ottobre

Cannole: Festa della Municeddha (lumaca) Seconda settimana di Agosto

Carpignano Salentino: Festa de lu Mieru (Festa del vino)  Inizi di Settembre

Le feste patronali sono altrettanto importanti a livello culturale e religioso, le comunità locali participano attivamente alle processioni e celebrazioni religiose in onore del Santo/a protettore della città. Tradizionali in tutte le feste patronali i concerti bandistici, i fuochi d'artificio a fine serata e le luminarie che decorano i centri storici e le chiese delle città e dei borghi.

Tra le feste patronali più sentite dalla popolazione locale:

Otranto: Festa dei Santi Martiri 14-15 Agosto

Lecce: Sant'Oronzo 24-26 Agosto

Martano: Madonna dell'Assunta 14-15 Agosto

Potrete trovare un calendario con le sagre e feste della zona nella pagina dedicata ad eventi e manifestazioni nel Salento.

 

 

festa patronale salento LicenseAttributionNoncommercialShare Alike Some rights reserved by Andrea Marutti-235
Vai all'inizio della pagina