×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View Privacy Policy

View e-Privacy Directive Documents

View GDPR Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

Gallipoli, Storia della città, Il castello, luoghi da vedere

Città fondata dei Messapi, comunemente si ritiene che il nome significhi "Citta bella" in greco da Καλλίπολις (Kallí Pólis o Kallípolis).

Si trova sullo Ionio, il centro storico si trova in una piccola isola collegata con la terraferma da un ponte, quasi completamente circondata da torri e fortificazioni.

Come Otranto, Gallipoli si trova in una posizione strategica ed è stata spesso teatro di assedi e attacchi, fondata dai Messapi, parte della Magna Grecia, conquistata dai Romani, seguì successivamente le dominazioni del resto della regione.

L'isola nel cuore di Gallipoli è ricca di chiese Barocche e palazzi nobiliari, che testimoniano la ricchezza della città come porto commerciale, la città era il centro commerciale del commercio dell'olio di oliva di tutta la Terra d'Otranto.

Le coste intorno a Gallipoli sono ricche di spiagge con acque trasparenti e sabbia cristallina.

Cosa vedere a Gallipoli

  • Il castello aragonese: costruito in epoca bizantina, venne ampliato e fornito di fortificazioni e torri in epoca successiva
  • Basilica Concattedrale di Sant'Agata: chiesa barocca del XVII secolo
Vai all'inizio della pagina