Mare Salento - Spiagge nel Salento

×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View Privacy Policy

View e-Privacy Directive Documents

View GDPR Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

Grotta della Poesia Roca | Masseria Salento

La Grotta della Poesia è una tra le più belle del Salento, la peculiarità di questa grotta è di apparire come una piscina naturale con acque cristalline circondata dalle scogliere.
La grotta della Poesia si trova a Roca Vecchia, Melendugno area conosciuta sia come centro turistico e meta balneare e sia come importante centro archeologico.
La città di Roca presenta insediamenti e tracce sin dall’età del Bronzo, pesantemente colpita dalle invasioni saracene del 1480-1481 fu ridotta in ruderi nel 1544 da parte degli Spagnoli.
Nei pressi della Grotta è anche presente la cripta di Roca Vecchia, le cui origini sono antichissime, costruita in un ipogeo o in una grotta, la Chiesa è composta da tre navate, le colonne risalgono al periodo Romano.
La Chiesa è meta di pellegrinaggi da parte dei paesi limitrofi.
La Torre di Guardia venne costruita verso la fine del 1500, quando la città di Roca era già in rovina. All’interno della grotta dopo degli studi da parte dell’Università di Lecce sono state ritrovate iscrizioni risalenti al periodo messapico, a testimonianza dell’importanza di questo approdo, essendo in linea d’aria la via più breve per raggiungere l’Italia dalle coste albanesi. torre costiera di Roca Vecchia fa parte dell’imponente sistema di difesa presente in tutti il Regno delle Due Sicilie per contrastare le invasioni da parte dei Saraceni, costruite durante tutto il XVI secolo.
A pochi chilometri si trovano Torre dell’Orso, Torre Sant’Andrea e Torre San Foca.
Vai all'inizio della pagina